09 aprile 2014

aprile

9

2014

Stati Generali della Salute: il Ministro Lorenzin al summit internazionale sul semestre italiano di presidenza UE

Nel corso degli Stati Generali della Salute (8-9 aprile), Beatrice Lorenzin ha avuto una serie di incontri bilaterali con le delegazioni dei Governi lituano, lettone, greco e del Regno Unito, per avviare un confronto sull'agenda del prossimo semestre italiano di Presidenza del Consiglio UE.

La Lituania e la Grecia rappresentano le Presidenze che precedono il semestre italiano e la Lettonia il Paese che seguirà.  Con tali interlocutori vi è stata una grande sintonia sulle strategie e le azioni intraprese e da adottare per trainare l'Europa verso scelte condivise e innovative a beneficio dei cittadini dell'Unione.
Sono stati affrontati, tra gli altri,  i temi della sostenibilità del sistema sanitario, delle malattie croniche, della salute delle donna e degli stili di vita nell'area del Mediterraneo.

In particolare, il Ministro Lorenzin ha affrontato con il Ministro greco Georgiadis, nella prospettiva dell’imminente Expo 2015, il tema della promozione di stili di vita salutari, condividendo la necessità di promuovere in Europa il modello della dieta mediterranea.
Con la delegazione del Regno Unito il Ministro Lorenzin ha confermato la volontà di realizzare un evento sulle demenze durante il semestre, dando seguito agli impegni assunti lo scorso anno al G8 Salute di Londra.
Il Ministro Lorenzin ha incontrato anche il Direttore Regionale dell’OMS Europa, con la quale è stato discusso il ruolo che l’Italia dovrà svolgere nel prossimo Comitato Regionale, durante il semestre di Presidenza.
Nella stessa occasione, si è fatto il punto sullo stato di avanzamento del progetto OMS “Aspetti sanitari delle migrazioni”, sostenuto dal Ministero della Salute. 
 
PUBBLICATO: mercoledì 9 aprile 2014