10 maggio 2014

maggio

10

2014

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella Marche in visita alle città colpite dall'alluvione

Nella giornata di sabato 10 Maggio, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin si è recata nella regione Marche con l’intento di visitare gli ospedali e le zone colpite dalla recente alluvione. 

La giornata di sabato 10 Maggio ha visto la presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella regione Marche. Il Ministro si è recato nelle città colpite dall’alluvione ed ha visitato le strutture ospedaliere del territorio. Durante la mattinata prima tappa è stata il polo geriatrico nell’INRCA di Ancona, dove Beatrice Lorenzin si è soffermata a lungo parlando con i malati e gli operatori presenti. Terminato l’incontro, il Ministro è stato a Senigallia, dove ha incontrato il sindaco Maurizio Mangialardi, con l’obiettivo di visionare la situazione della città e delle strutture violentemente colpite dall’alluvione. In occasione dell’incontro, avvenuto presso il Municipio cittadino, Beatrice Lorenzin ha espresso il proprio sostegno alle oltre 7.500 famiglie che hanno subito gravi danni alle loro abitazioni. La visita è continuata con un sopraluogo all’interno delle strutture di Villa Silvia e all’ospedale della città. Occasione nella quale il Ministro si è complimentato con gli operatori per il forte senso di responsabilità evidenziato durante gli interventi di soccorso alla popolazione. La tappa successiva è stata alla città maggiormente colpita, Borgo Bicchia, dove Beatrice Lorenzin ha incontrato i cittadino colpiti dall’alluvione. L’ultima tappa in programma è stata alla struttura ospedaliera di Fano, dove ad attendere il Ministro c’erano anche rappresentanti dell’associazione Aisla, attiva nella lotta contro la Sla, e dell’Unione Italiana ciechi.

PUBBLICATO: sabato 10 maggio 2014