15 maggio 2014

maggio

15

2014

“Capitani coraggiosi”: l’iniziativa del Ministero della Salute presentata al policlinico Umberto I

Permettere ai bambini malati oncologici di incontrare i loro miti dello sport e dello spettacolo: è questa l’idea alla base di “Capitani Coraggiosi”, l’iniziativa del Ministero della Salute Beatrice Lorenzin che è stata presentata nella mattinata di ieri al policlinico Umberto I di Roma. 

Beatrice Lorenzin, il direttore generale della struttura ospedaliera Domenico Alessio, il giocatore della Roma Federico Balzaretti e il Direttore Generale della squadra giallorossa Mauro Baldissoni hanno fatto visita al reparto di oncologia pediatrica e di gastroenterologia, incontrando i piccoli pazienti e donando loro alcuni gadget della Roma. Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa, che permette ai bambini malati di entrare a far parte di una squadra, di non essere soli. Il progetto sarà successivamente ampliato a livello nazionale e andrà a coinvolgere anche la fascia degli adolescenti malati oncologici. Al termine della visita, il Ministro Lorenzin è stato invitato da Lugi Frati, rettore dell’Università La Sapienza, nell’aula magna dell’istituto per un incontro con studenti e professori in occasione della giornata mondiale contro l’ipertensione. 
PUBBLICATO: giovedì 15 maggio 2014