18 maggio 2014

maggio

18

2014

Beatrice Lorenzin alla “Race for the Cure”, passeggiata per promuovere la salute delle donne

Organizzata dalla Susan G. Komen Italia, la “Race for the Cure” è una passeggiata di solidarietà per sostenere la lotta contro il tumore al seno. Oltre 70.000 persone hanno partecipato all’evento, tenutosi nella mattinata di domenica 18 maggio, con partenza prevista dal Circo Massimo e itinerario di 5 km per la corsa e di 2 km per la camminata. 

La manifestazione “Race for the Cure” è stata inaugurata da Judy Salerno, presidente della Susan G. Komen, da Ignazio Marino, sindaco di Roma, dalle madrine Rosanna Banfi e Maria Grazia Cucinotta e dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Le vere protagoniste della corsa sono state però le partecipanti che, con la loro forza di volontà, stanno combattendo o hanno vinto il tumore al seno. Un messaggio importante che sensibilizza l’opinione pubblica sull’importanza delle prevenzione e della diagnosi precoce. Proprio su questo aspetto si è soffermata Beatrice Lorenzin, sottolineando inoltre che la testimonianza, la vicinanza e le esperienze di donne che hanno sconfitto questo male, risulta molto più efficace di un semplice opuscolo dimostrativo. Successivamente, il Ministro della Salute si è recata presso l’Ospedale San Camillo de Lellis di Rieti, dove ha visitato i reparti di oncologia, medicina e cardiologia. La giornata si è conclusa con la visita alla Alcli Giorgio e Silva associazione Onlus, specializzate nella lotta contro le leucemie e le neoplasie ematologiche e solide. 

PUBBLICATO: domenica 18 maggio 2014