31 agosto 2014

agosto

31

2014

Beatrice Lorenzin alla IV edizione di “Stelle del Sud”

<p>Domenica 31 agosto, a Camigliatello Silano (CS), il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha preso parte alla manifestazione “Stelle del Sud”, organizzata dal movimento culturale ASSUD per valorizzare e promuovere iniziative per lo sviluppo socio-economico del Mezzogiorno.</p>

Nel suo intervento, il Ministro Lorenzin ha illustrato i risultati raggiunti in Calabria a livello di trasparenza dei dati del sistema sanitario locale e stabilizzazione economica, sottolineando il nuovo obiettivo su cui lavorare per risolvere il divario tra Nord e Sud: la qualità. 

«Finora - ha spiegato il Beatrice Lorenzin - il Sud ha fatto politiche sanitarie totalmente sbagliate; è necessario che si guadagni la fiducia dei pazienti dando un esito di qualità. Un Piano Esiti è un utile strumento di trasparenza per avere una classifica delle migliori strutture sanitarie». 

Come gli altri partecipanti all'iniziativa, il Ministro Lorenzin ha fatto la sua promessa per il Sud aderendo alla campagna #StringiUnNodoPerIlSud, dichiarando: «Mi impegno ad arrivare in tre anni a un equilibrio di bilancio per le regioni del Sud in Sanità e a riportare nel Mezzogiorno gli investimenti scientifici».

Principali obiettivi ricordati dal Ministro: portar fuori dal piano di rientro le regioni del Sud con la realizzaizone del Patto per la Salute; arrivare all'applicazione di nuovi metodi di confronto e misurazione della qualità in sanità; garantire cure adeguate ai pazienti del Meridione nelle strutture del territorio; investire in una grande operazione di sviluppo, non solo sanitaria ma anche economica, per permettere agli scienziati del Sud di lavorare e fare ricerca nelle loro regioni.

Guarda il video: Beatrice Lorenzin, ministro della salute, stringe il suo nodo a testimonianza del proprio impegno per il Sud.

PUBBLICATO: domenica 31 agosto 2014